madea

Pannelli a soffitto

I pannelli fonoassorbenti possono essere installati a soffitto, sia mediante calamite o velcro, sia tramite cavi in acciaio di lunghezza regolabile per dare un effetto a sospensione.
Inoltre, esistono pannelli buffle bifacciali che, oltre a completare un buon progetto di bonifica acustica, si prediligono per la correzione acustica dei locali fronte strada con numerose vetrine.
Il rivestimento dei pannelli fonoassorbenti a soffitto è in tessuto ignifugo, a scelta tra una vastissima gamma, compresi i tessuti KVADRAT ®. Inoltre, tutti i pannelli fonoassorbenti sono completamente personalizzabili nelle dimensioni, nelle forme e sono stampabili con file di grafica a scelta del cliente. Inoltre, possono essere corredati di funzioni aggiuntive come: illuminazione (per diventare – oltre che strumenti per la correzione acustica – anche corpi illuminanti, lampade a luce diretta e indiretta), profumazione (per essere utilizzati come diffusori di fragranze) e sonore (per sostituire la filodiffusione e quindi essere utilizzati per la riproduzione di musica da dispositivi bluetooth)
L’inserimento di un pannello fonoassorbente all’interno di un locale non consente di eliminare il problema del riverbero! Per bonificare acusticamente un ambiente è necessario realizzare uno studio accurato da un esperto in materia e realizzare un progetto ad hoc. Madea offre questo servizio gratuitamente ad ogni cliente che intende affrontare il problema del riverbero.

Per saperne di più, contattaci ora.

© Madea Sas - Tutti i diritti riservati - P.iva: 08959391213